10 consigli beauty per diventare più bella durante il sonno

consigli beauty notte

Alla fine di una lunga giornata piena di impegni, non vediamo l’ora di metterci a letto per rilassarci e ricaricarci di energie. Il nostro corpo infatti utilizza le ore di sonno per rigenerarsi, e le cure che dedichiamo a noi stesse prima di dormire possono fare la differenza la mattina dopo allo specchio. Soprattutto se non abbiamo molto tempo da dedicarci durante il giorno quindi, sfruttiamo questo prezioso lasso di tempo per concederci qualche coccola in più. Vediamo quindi alcuni piccoli consigli beauty che ci faranno svegliare più belle il mattino dopo.

  1. Detergi il viso. Cominciamo la nostra routine serale con un’accurata pulizia della pelle. Ideale a fine giornata è la doppia detersione, da effettuare prima con un detergente oleoso e poi con uno in gel, per assicurarci di portare via ogni traccia di make up e impurità.
  2. Fai il pieno di idratazione. Immancabile tra i consigli beauty. Nelle ultime ore prima di andare a dormire, assicuriamoci di bere abbastanza da mantenere il corpo idratato durante le lunghe ore del sonno. Per svegliarci la mattina dopo con il viso rimpolpato, fresco e disteso, possiamo applicare una sleeping mask. Appositamente formulate per restare in posa durante la notte, queste maschere sono l’evoluzione delle creme da notte. Non sporcano il cuscino ed apportano preziosi nutrienti che curano la pelle mentre dormiamo. Ottima per le pelli mature la Supreme Sleeping Mask di Eterea, ricca di antiossidanti e con effetto rassodante.
  3. Cambia la federa. Per non svegliarsi con i tipici segni del sonno sul viso l’ideale è una federa di seta. Vera e propria alleata del nostro sonno di bellezza, la federa in seta evita di svegliarci con il viso segnato, e nel tempo aiuta a contrastare la formazione di rughe. Anche i capelli amano molto questo tipo di materiale. La seta previene infatti l’effetto crespo dei capelli, e la perdita di idratazione.
  4. Proteggi i capelli durante la notte. Pochi minuti dedicati ai capelli prima di dormire faranno certamente la differenza la mattina dopo. Ecco i consigli beauty per prepararli alla notte. Spazzoliamoli con cura, se sono lisci o mossi, altrimenti districhiamoli con le dita se sono ricci. Applichiamo qualche goccia di un prodotto leave-in da lasciare agire durante la notte, e infine raccogliamoli. Se sono lisci o leggermente mossi possiamo raccoglierli in una coda bassa e non troppo stretta. Esistono anche elastici rivestiti in seta che, al pari della federa, evitano inutili stress da sfregamento alla nostra chioma. Mossi e ricci vanno invece avvolti in un foulard, per evitare che la frizione con il cuscino crei nodi ed aumenti l’effetto crespo.
  5. Coccola le tue mani. Dopo aver lavato le mani massaggiamole a lungo con una crema, in quantità abbondante. Indossiamo poi dei guantini di cotone da tenere durante la notte. La crema agirà come un trattamento intensivo, e ci risveglieremo con la pelle delle mani soffice e setosa.
  6. E non dimenticare i piedi. Un pediluvio caldo prima di andare a dormire è un rituale che ci aiuta a dissipare la stanchezza della giornata. Aggiungiamo all’acqua dei sali da bagno profumati, un olio detergente o semplicemente un po’ di bicarbonato. Stendiamo poi con generosità una crema nutriente ed indossiamo dei calzini morbidi prima di metterci a letto. Facendolo frequentemente potremo dire addio ai talloni screpolati.
  7. Nutri le tue labbra. Un abbondante strato di burrocacao, olio vegetale o balsamo riparatore ci farà svegliare con le labbra morbide ed elastiche, e riparerà durante il sonno le eventuali piccole screpolature.
  8. Accendi l’umidificatore. Durante l’inverno utilizzare in camera un umidificatore aiuta a mantenere ottimale lo stato dell’idratazione. Riequilibra la secchezza dell’aria dovuta ai riscaldamenti, e ci permette evitare danni alla naturale barriera protettiva della nostra pelle. Questo in particolare funziona anche come diffusore di olii essenziali, aggiungendo i benefici dell’aromaterapia alla migliore qualità dell’aria in camera.
  9. Rinforza le ciglia. Per avere ciglia e sopracciglia forti e lucide, possiamo nutrirle ogni giorno con qualche goccia di olio di ricino, rimedio naturale tanto antico quanto efficace. Basterà immergere un cotton fioc nell’olio e passarlo sulle nostra ciglia, e se vogliamo anche sulle sopracciglia.
  10. Usa i trattamenti specifici. Il motivo per cui c’è così tanta differenza tra la skincare diurna e quella notturna è la maggiore ricettività della pelle durante la notte. Per questo motivo le ore di sonno sono il momento migliore per applicare gli attivi più potenti. Per esempio trattamenti anti-acne, un contorno occhi particolarmente ricco, retinolo o bakuchiol. Nello stesso modo, se abbiamo qualche zona del nostro corpo che richiede trattamenti speciali, la notte è il momento migliore per utilizzarli. Un anticellulite da stendere nelle zone critiche, una crema esfoliante per ammorbidire gomiti o talloni, un olio per cuticole, durante la notte avranno modo di penetrare e svolgere al meglio la propria funzione.

Cosmesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.